Consigli per la sicurezza della bicicletta elettrica

Il pendolarismo su una e-bike è semplicemente fantastico! Puoi trasportare più cose senza sudare, andare più veloce di una bici tradizionale senza consumare più energia e non devi nemmeno preoccuparti del traffico o del parcheggio. Inoltre, andare in bicicletta è anche come fare esercizio all'aperto. Come per le bici tradizionali, sapere come utilizzare in sicurezza una e-bike per il pendolarismo renderà l'intera esperienza più divertente e gratificante!

 

  1. Inizia lentamente: potresti essere tentato di portare immediatamente la tua e-bike alla velocità massima impostata, ma ti consigliamo di non avere tanta fretta e di iniziare con l'impostazione di potenza bassa per i primi giri. Ti consigliamo inoltre di guidare in un ampio parcheggio vuoto o su una strada chiusa fino a quando non avrai preso confidenza con la tua e-bike.

 

  1. Frenata più rapida: più potenza, velocità più elevate e un telaio più pesante significano che devi iniziare ad abbassare la tua e-bike prima che su una bici normale.

 

  1. Frenata fluida e delicata - Fondamentalmente tutte le e-bike sono dotate di freni a disco, il che significa una frenata più efficiente in tutte le situazioni. Man mano che ti abitui alla tua nuova bicicletta e ai freni, assicurati di applicare sempre la forza frenante gradualmente con movimenti delicati, tirando in modo uniforme su entrambe le leve dei freni.

 

  1. Guida con la massima cautela: una e-bike ha l'aspetto di una normale bicicletta, quindi non ci si potrebbe aspettare che tu pedali alle velocità consentite su una e-bike. Ciò significa che dovresti guidare con maggiore cautela ed essere più consapevole di ciò che ti circonda.

 

  1. Rispetta le regole della strada - La tua nuova e-bike ti darà più libertà e divertimento, ma è comunque tua responsabilità conoscere e rispettare tutte le regole del traffico autostradale, stradale e dei sentieri nella tua zona. Ci sono molti vantaggi per le bici elettriche, quindi provale e mostra quanto possono essere divertenti da guidare. A nessuno piace un pilota spericolato, soprattutto un giro in e-bike.

 

E, naturalmente, indipendentemente dalla distanza, assicurati di indossare correttamente un casco di qualità prima di partire per ogni uscita!

 

Conosci il tuo percorso

La particolarità del pendolarismo in e-bike è che puoi scegliere un percorso leggermente più lungo ma più sicuro (o uno con viste migliori!) ), e anche così puoi arrivare in orario. È una buona idea pianificare il percorso in anticipo, o anche fare un giro in un fine settimana o in un giorno di riposo per calcolare quanto tempo ci vorrà e se il percorso ti piace.

 

Utilizza i servizi di mappatura online per cercare il percorso e prendi in considerazione l'aggiunta di staffe per il montaggio sul manubrio per il tuo telefono o GPS se hai bisogno di indicazioni dettagliate. Suggerimento per professionisti: puoi sempre recarti nel tuo negozio di biciclette locale per consigli sui sentieri!

 

Ottimizza i viaggi in e-bike

Ogni viaggio di ricarica per e-bike dipende dalla batteria, dal motore e dal livello di assistenza. Anche fattori come il vento, il tempo, la temperatura e la pendenza possono avere un impatto enorme, ma non puoi cambiarli! Quindi, prova quanto segue per ottenere il massimo da:

 

Trova una frequenza di pedalata comoda

Più lentamente ruotano i tuoi piedi, più forte sarà il funzionamento del motore. Varia gradualmente la velocità per trovare un equilibrio efficiente e assicurati che né tu né il motore siate sovraccarichi.

 

Alleggerisci il carico

Uno dei vantaggi di una e-bike è che può trasportare più cose. Ma lo svantaggio è che più trasporti, maggiore è il carico sul motore. Si consiglia di prestare attenzione a quanto peso si sta trasportando.

 

Utilizzare livelli inferiori di alimentazione ausiliaria

Maggiore è la modalità di potenza, minore è il viaggio. Prova a utilizzare un livello di assistenza più elevato in salita e un livello di assistenza inferiore su terreno pianeggiante.

 

Guarda questo tutorial per ulteriori suggerimenti su come aumentare i viaggi e utilizzare lo strumento Bosch Power Finder per calcolare i viaggi in e-bike.

 

Attirare l'attenzione migliora la sicurezza

Indipendentemente dall'ora e dal luogo della corsa, gli automobilisti (e altri ciclisti e pedoni) non sempre sono consapevoli dei ciclisti. Soprattutto durante gli spostamenti nelle ore di punta, è facile distrarsi. La buona notizia è che ci sono modi comprovati per farti notare dagli altri.

 

Accendi sempre le luci

Durante il giorno, usa le luci diurne anteriori e posteriori e la speciale modalità lampeggiante aiuta gli altri a notarti a distanza. Di notte, usa fari luminosi oltre a fari lampeggianti e luci posteriori per illuminare la strada da percorrere.

 

Indossa abiti visibili

L'abbigliamento fluorescente attira lo sguardo e aumenta la visibilità del motociclista durante il giorno. Evita di indossare tutti i colori scuri!

 

Indossa indumenti riflettenti

Gli indumenti con elementi riflettenti svolgono un ruolo importante nell'essere individuati in condizioni di scarsa illuminazione e notturne.

 

 

Impara a viaggiare tutto intero

Hai sentito l'adagio: è sempre meglio essere preparati! Spiegheremo cosa dovresti portare in ogni corsa e come fare le valigie in modo strategico per il viaggio.

 

Quello che segue è un breve elenco:

 

1) Luci anteriori e posteriori: tieni sempre le luci accese, anche di giorno!

2) Kit fascette per pneumatici

3) Acqua e cibo

4) Vestiti caldi e/o impermeabile

5) Cellulare e contanti

 

Con una bici elettrica, devi anche assicurarti che la batteria sia completamente carica prima di metterti in viaggio. Potresti anche voler portare un caricabatterie se non hai familiarità con il sentiero e non conosci il tempo o la distanza che percorrerai. E, naturalmente, non dimenticare di indossare un casco di qualità.

 

 

Blocca correttamente la tua e-bike

Sebbene sia possibile parcheggiare una bicicletta elettrica in quasi tutti i luoghi in cui è possibile parcheggiare una bicicletta normale, è comunque importante assicurarsi che il luogo in cui si parcheggia sia sicuro e che si abbia cura di lasciarlo chiuso a chiave.

 

Compra un buon lucchetto

Anche se la tua e-bike è dotata di un lucchetto, prendi in considerazione l'acquisto di uno separato per proteggere i tuoi beni personali. Assicurati di scegliere un lucchetto di qualità che non venga facilmente tagliato dai ladri. Fissa la bici a un oggetto fisso in modo permanente o, se puoi, usa un cavo di sicurezza per bloccare le ruote e qualsiasi parte del dispositivo di sgancio rapido (come il sedile).

 

Fai attenzione a dove parcheggi la bici

Come con altre biciclette, anche se correttamente bloccate, possono comunque essere oggetto di furto. Ciò è particolarmente vero per i parcheggi notturni poiché si verificano atti di vandalismo a tarda notte. È meglio parcheggiare la tua e-bike in un'area ben illuminata dove possono essere parcheggiate altre biciclette.

 

Portare via la batteria

Se la batteria può essere facilmente rimossa dal telaio, è meglio portarla con sé. Se sei in negozio solo per poco tempo, potrebbe non essere un problema lasciare la batteria sulla bici, ma se hai intenzione di parcheggiare la bici per qualche ora durante il lavoro o lasciarla fuori tutto il giorno, ti consigliamo che porti la batteria con te.


2 commenti


  • Kelvin

    Had my second bike stolen by kids apparently doesn’t matter how many locks you have if they want it the will take it.


  • Lorenzo Moretti

    Mettere una corona anteriore della catena, può essere che una buona idea?


lascia un commento

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.